Fattura PA, ci pensa Tecnos

  • Fattura PA, ci pensa Tecnos

     

     

    Come gestire le fatture alle pubbliche amministrazioni?

    A partire dal 6 giugno 2014, tutti i fornitori che emettono fattura verso la Pubblica Amministrazione (anche sotto forma di nota o parcella) devono:

     

    • produrre un documento in formato elettronico (XML), denominato FatturaPA;
    • firmare il documento con una firma elettronica qualificata o digitale;
    • trasmettere la FatturaPA attraverso il Sistema di Interscambio per la fatturazione elettronica;
    • conservare la fattura secondo le modalità previste dalla normativa vigente.
      (Legge Finanziaria 2008 e decreto attuativo n. 55 del 3 aprile 2013)

     

     

    Rilassati, pensiamo a tutto noi.

    Grazie ai software Tecnos, non ti dovrai più preoccupare di nulla.
    Infatti, nei prossimi giorni verrà lanciato un nuovo servizio che ti consentirà di assolvere a tutti gli obblighi di legge, senza bisogno di dotarti di firme elettroniche e costosi sistemi di archiviazione.

    Con un unico usermame e password accederai ad un’area riservata dove potrai firmare, inviare e conservare tutte le tue fatture PA. Senza preoccupazioni.

    A breve riceverete maggiori informazioni: continuate a seguirci su questi canali.
    Per ulteriori info di carattere tecnico sulla Fattura PA, vi invitiamo a leggere questo articolo.

     

     

    Quanto costa il servizio di fatturazione elettronica?

    Il servizio di generazione fattura elettronica ha un costo di gestione pari a 4,95 euro al mese.
    Il servizio di firma, invio e conservazione di ogni singola fattura, ha un costo pari a 0,99 euro a singola fattura inviata.

     

     

     

    Per maggiori informazioni sulla fattura PA è possibile visitare questo sito.

    Fattura PA, ci pensa Tecnos ultima modifica: 2014-06-19T09:50:44+00:00 da Tecnos

    Leave a comment

    Required fields are marked *