Planet ed Impresa 4.7

  • Planet ed Impresa 4.7

    Siamo lieti di informarvi che sono da poco disponibili le nuove versioni di Planet ed Impresa 4.7.

    Questa nuova versione dei nostri programmi introdurrà nuove funzionalità, oltre ad una serie di correzioni ed ottimizzazioni alle funzioni già esistenti.

     

     

    TECNOS ACCOUNT

    Una delle novità più significative di questa nuova versione è l’introduzione del Tecnos Account, uno strumento che vi consentirà di utilizzare tutti i servizi Tecnos, legati ai nostri software gestionali e ai correlati servizi on-line.
    Tecnos da tempo sta lavorando ad un ampliamento e ad una maggiore integrazione dei propri servizi on-line, che permetteranno all’utente di interagire con i nuovi servizi che verranno introdotti nelle prossime versioni. La visualizzazione dei listini tramite sito web (con l’importazione degli articoli all’interno dei documenti del gestionale) e i nuovi servizi Cloud, sono solo alcune delle novità che verranno introdotte nei prossimi mesi.

     

    La registrazione dell’account verrà richiesta alla prima configurazione del programma o dopo l’aggiornamento all’ultima versione. Per una maggiore sicurezza verrà utilizzata una mail di riferimento aziendale, in modo che Tecnos possa comunicare direttamente con un rappresentante dell’azienda, addetto a gestire questo genere di informazioni. La procedura di registrazione è semplice ed immediata: dopo aver inserito l’e-mail, scelto un nickname ed una password, vi verrà recapitato, all’indirizzo di posta elettronica indicato, un codice di conferma che dovrà essere inserito nell’apposito campo che verrà mostrato al passo successivo della registrazione.

     

    B466_ta_registrazione

    Come potete vedere bastano pochi minuti e pochi click per completare la registrazione ed entrare a 360° nel mondo Tecnos.

     

    Una volta completata la registrazione il programma mostrerà una pagina di controllo sui requisiti minimi necessari per il corretto funzionamento del programma e dei servizi annessi ad esso. In particolare troveremo controlli su:

     

    1. Browser installati e relativa versione
    2. Sistema operativo installato
    3. Test di comunicazione col modulo server locale e con i server remoti Tecnos

     

     

    B466_ta_req_minimi

     

     

    WHAT’S NEW INTEGRATO

    L’integrazione tra i nostri software gestionali ed i nuovi servizi on-line di cui parlavamo nell’articolo precedente, prosegue con l’introduzione di un’altra importante novità. Con questa nuova versione sarà disponibile un nuovo pulsante nella schermata “Today” che consentirà l’accesso all’elenco delle ultime modifiche effettuate a livello di sviluppo.

     

    Troverete quindi informazioni riguardanti la versione installata, l’introduzione di nuove funzionalità, l’ottimizzazione e i miglioramenti alle funzioni già esistenti, eventuali correzioni e molto altro.

     

    Nelle versioni precedenti abbiamo introdotto la SmartLine, che consente una più rapida ed efficiente gestione dell’assistenza tecnica e delle comunicazioni commerciali. Il nuovo “What’s New“ integrato è un ulteriore passo in avanti nella comunicazione tra Tecnos ed i propri clienti.

     

    B466_whatsnew

     

     

    SDD (Sepa Direct Debit)

    A partire la 1° febbraio 2014 l’addebito diretto sul conto corrente degli effetti (RID) è stato sostituito dall’SDD (Sepa Direct Debit). Abbiamo reso Planet ed Impresa compatibili con il nuovo strumento di addebito, che con la nuova versione è ora pienamente supportato.

     

    Questa modifica richiede dati differenti dal tracciato precedente, ciò significa che sarà necessario un controllo ed un aggiornamento dei dati contabili all’interno delle schede anagrafiche dei clienti.
    Non allarmatevi comunque, le nostre procedure di controllo vi avviseranno in caso di dati errati o mancanti.

     

    B466_sdd

     

     

    PACKING LIST

    Implementata la gestione della Packing List, ovvero la possibilità di associare ogni riga di un DDT ad un collo. Il bottone per accedere a questa nuova funzionalità è presente all’interno dei DDT.

     

     

    Sono state aggiunte anche le relative stampe:

     

    1. Elenco Colli
    2. Dettaglio Colli
    3. Distinta Imballaggio

     

    B466_pl_dettaglio_colli

    B466_pl_distinta_imballaggio

     

    CUP e CIG

    Aggiunti i campi CUP (Codice Unico Progetto) e CIG (Codice Identificativo Gara) nelle commesse.

     

    Il CUP, Codice Unico di Progetto, è costituito da una stringa alfanumerica di 15 caratteri, che accompagna ciascun progetto di investimento pubblico a partire dalla fase formale di assegnazione delle risorse. Il CIG è un’etichetta che caratterizza ogni progetto d’investimento pubblico; è una sorta di “codice fiscale” del progetto, costruito a partire dalle caratteristiche del progetto stesso, secondo un algoritmo che ne assicura l’univocità.

     

    Questi campi sono accessibili dalla pagina “Dati Extra” all’interno delle commesse.

     

    B466_CIG_CUP

     

     

    FILTRI AGGIUNTIVI IN RICERCA ARTICOLI

    Un’altra utile ed importante novità introdotta con l’ultima versione è la possibilità di filtrare gli articoli marcati come obsoleti all’interno del magazzino durante la fase di importazione degli articoli all’interno di un documento (funzione richiamabile tramite il tasto F8).

     

    Il pulsante in questione è chiamato “Filtra articoli obsoleti” ed è raffigurato nell’immagine sottostante.

     

    Il grosso vantaggio che porta con se questa novità è il salvataggio della scelta che l’utente ha effettuato. In altre parole, se si decide di escludere gli articoli obsoleti dall’elenco, la volta seguente che si rientrerà nella stessa schermata, non ci sarà bisogno di premere nuovamente il bottone, ma il programma si “ricorderà” in maniera intelligente della scelta precedente.

     

     B466_obsoleti

     

     

    AMPLIATA GESTIONE LINGUE AGGIUNTIVE

    L’ultima versione di Planet ed Impresa introduce anche un notevole ampliamento della gestione lingue aggiuntive. Ora anche gli articoli importati nelle offerte e nelle commesse erediteranno automaticamente la lingua presente sul documento di destinazione.

     

    Le 3 lingue aggiuntive sono personalizzabili tramite il menu “Configurazione” nella scheda “Opzioni”:

     

    B466_lingue_config

     

    Una volta impostate le lingue aggiuntive in configurazione, saranno presenti all’interno della scheda articolo di magazzino, nella pagina “Nota”, tre nuovi bottoni, ognuno corrispondente ad una lingua differente. Come vedete nell’immagine sottostante, premendo il bottone corrispondente alla lingua desiderata sarà possibile impostarne le corrispondenti descrizioni breve ed estese.

     

    B466_lingue_magazzino

     

    Infine, come ultimo passo, bisogna assegnare all’offerta o alla commessa la lingua desiderata. Questo è fattibile tramite i menu a tendina presenti nei rispettivi documenti, e che vi mostriamo nelle immagini sottostanti:

     

    Offerta

    B466_lingue_offerte

    Commessa

    B466_lingue_commesse

     

     

    SICUREZZA  “Heartbleed”

    Tecnos, da sempre molto sensibile ad argomenti relativi la sicurezza dei dati dei propri clienti, ha subito provveduto ad aggiornare nei propri server, e all’interno di Planet e Impresa, le librerie SSL che si occupano della crittografia dei dati.

     

    B466_ssl_certificate

     

     

    Altre modifiche

    • E’ stato aggiornato, migliorato, ed ottimizzato il Modulo Server, l’applicativo che permette l’utilizzo in rete dei prodotti Tecnos.
    • Ottimizzate e velocizzate le procedure di connessione ai nuovi server per l’iBackup.
    • Corretta e migliorata la visualizzazione rapida dei prezzi nella schermata listini. Nella parte bassa della schermata “listini” vengono ora visualizzati in maniera corretta i prezzi dei primi 5 fornitori associati al listino selezionato.

     

     

     

    Modifiche minori

    • Anagrafiche: aggiunto nuovo campo “Contatto Skype” in scheda cliente/fornitore.
    • Listini: Da questa versione è gestita, senza necessità di software di terze parti, l’importazione automatica della propria scontistica Sacchi. E’ stata inoltre introdotta una nuova gestione per gli articoli a prezzo netto.
    • Listini: nuova gestione aggiornamento prezzo acquisto da listino.
    • Magazzino: corretta visualizzazione decimali del campo “Ult. Prz. Acquisto”.
    • Offerte: Corretto arrotondamento quando si trascina (drag & drop) un macro-articolo in un’offerta.
    • Distinta base: corretta la gestione del campo “impegnato” per articoli di distinta base.
    • Distinta base: Nuove funzionalità relative alla distinta base. Aggiunta possibilità di aggiornare solo il prezzo di acquisto di un padre, e quindi applicare un ricarico fisso.
    • Trasformazione documenti: aggiunta colonna “destinazione merci”.
    • Ordini fornitori: le note estese inserite in richiesta offerta fornitore verranno ora mantenute anche negli ordine fornitori generati.
    • Variazione prezzi: Corretto bug che in rare occasioni si verificava in presenza di righe con quantità negative.
    • Variazione prezzi: aggiunta possibilità di aggiornare gli sconti di vendita.
    • Tempi di posa: Corretta e ampliata la gestione dei “tempi di posa” nei totali Offerta e nel Valorizzatore.
    • Spese bancarie: aggiunti 2 nuovi campi per gestione spese bancarie differenti tra RIBA / SDD / Altro.
    • Importazione personalizzata anagrafiche: resi disponibili per l’importazione 2 nuovi campi: “Cod. est. num.” e “Cod. est. car.”
    • Stampa situazione commessa: corretta e migliorata visualizzazione “nota breve”.
    • Stampa multipla documenti: Nuova gestione cartelle contenenti i PDF generati dalla “stampa multipla documenti”. E’ stata aggiunta una suddivisione delle cartelle in base all’anno di creazione, ed è stato cambiato il formato del nome delle sotto-cartelle generate secondo il criterio AAAA-MM-GG.
    • Stampa multipla documenti: aggiunte informazioni e migliorata la loggatura su file Excel.
    • Stampa multipla documenti: risolto problema che si verificava in rari casi: il contatore dei documenti generati riportava un valore errato.
    • Stampa ordini fornitori non evasi: aggiunta possibilità di filtrare un singolo documento e ottimizzata la selezione del filtro fornitore.
    • Stampa documenti: Corretti e migliorati i controlli sulla validità della Partita IVA dei clienti, specialmente per quanto riguarda gli intestatari di documenti non residenti in Italia.
    • Stampa preventivo e ordine fornitore: Le note aggiuntive presenti in “Configurazione” -> “Note aggiuntive” -> “Documenti non fiscali” sono state rese disponibili nelle stampe in oggetto.

     

     

    Modulo Server 2014 – Aggiornamento

    Con questo aggiornamento di Planet e Impresa,  è stata  introdotta un’importante novità, che vi consentirà di attivare numerosi servizi targati Tecnos.

     

    Se non vi siete ancora aggiornati alla 4.7 è importante che l’aggiornamento venga lanciato direttamente dal PC server, e non dai PC client. In seguito all’aggiornamento, è molto probabile che il firewall vi chieda di consentire l’accesso al modulo Server (plasrv.exe). Apparirà a video una schermata simile a quella che segue.

     

    E’ necessario cliccare su “consenti accesso”, per portare a termine con successo l’aggiornamento.

     

    plasrv2

     

     

     

    plasrv

     

    Nell’area di notifica in basso a destra (accanto all’orologio), apparirà l’icona standard del modulo server, come quella indicata dalla freccia rossa nell’immagine che segue.

    18-03-2014 11-50-52

     

    Se la procedura è stata seguita correttamente, il processo di aggiornamento è andato a buon fine: è possibile accedere al software normalmente.

     

    Come sempre in caso di dubbi o approfondimenti aspetto le vostre domande.

     

    Mauro Botta
    Amministratore

     

    Planet ed Impresa 4.7 ultima modifica: 2014-05-20T09:00:51+00:00 da Tecnos

    Leave a comment

    Required fields are marked *